i fuori onda associazione di promozione sociale

 

la febbre del sabato sera

LA FEBBRE DEL SABATO SERA
CHE COS'E' “La Febbre del Sabato sera”?
E' un progetto di inclusione sociale per il tempo libero, al quale partecipano una ventina di ragazzi con disabilità intellettiva medio-lieve e circa sessanta studenti volontari di Istituti Superiori ed Università bresciane.
I partecipanti sono suddivisi in due gruppi, la Compagnia Per Me (CPM) e I Magnifici, ed ognuno di essi è coordinato da due figure educative che pianificano ed organizzano insieme a tutti i ragazzi le attività da svolgere durante le loro serate.

CHE COSA SI FA?
L'obiettivo de “La Febbre del Sabato sera” è stare bene insieme divertendosi, sperimentando le molteplici opportunità che la città offre, perciò serate in pizzeria, al cinema, bowling, allo stadio... e tutto quanto i ragazzi propongono.
DOVE E QUANDO?
Le attività si svolgono prevalentemente nel centro della città e il punto di ritrovo viene stabilito secondo le attività proposte. Le uscite sono tre al mese: due sabati dalle 19 alle 23 e una domenica, indicativamente dalle 16 alle 20. Un sistema di rotazione permette ai volontari di partecipare secondo la propria disponibilità di tempo. Gli incontri rispettano il calendario scolastico.

COSA CHIEDIAMO AI VOLONTARI?
Il contributo dei volontari è importante perchè l'obiettivo de “La Febbre del Sabato sera” è stare bene insieme, sperimentando le molteplici opportunità che la città offre. Richiediamo una partecipazione in termini di suggerimenti, accoglienza, disponibilità a fare gruppo, di essere di supporto agli educatori per lo svolgimento delle serate, ma soprattutto la voglia di andare oltre per conoscere ragazzi un pò speciali.

Per maggiori informazioni potete contattare Rosangela, referente del consiglio direttivo e del gruppo volontari, al n. 389.26.83.624.
Una piccola gallery ...
Le foto in bianco e nero sono per gentile concessione di Matteo Comini.